Area Entertainment

La XXI edizione di Romics torna con un’area entertainment ricca e piena di novità. Nei padiglioni 5, 6 e 9 si potranno esplorare i mondi più diversi dallo storico al fantasy, dall’horror alla fantascienza, diventando protagonisti di avventure di grandi saghe cinematografiche, letterarie o videoludiche.

 

Imperdibili le atmosfere cinematografiche di Star Wars con l’hangar scala 1.6 di un caccia stellare proposto da 501° Italica Garrison, e il costuming a cura di Rebel Legion Italian Base per vestire i panni degli eroi della saga e, grazie a Saber Guild Roma, partecipare alle sfide con le spade laser e alla parata sulle note delle musiche della saga. Per i fan di Star Trek ci sarà la scenografia allestita da Star Trek Italian Club in occasione del 40esimo anniversario di Star Trek Next Generation.

 

Gli appassionati di storia potranno cimentarsi nei tornei di scherma storica, assistere alle lezioni e partecipare ai combattimenti organizzati dall’Accademia Romana d’armi. Tiro con l’arco e duelli di spade, lezioni di scherma medievale allo stand YGGDRASIL A.S.D., dove si potrà anche incontrare lo scrittore Gianluca Villano. Valhalla Vikings Victory A.S.D. propone i combattimenti delle antiche popolazioni scandinave dell'altomedioevo.

 

Il Mondo Ancestrale catapulterà i visitatori nelle location di gioco di “La città di sabbia " offrendo la possibilità di passeggiare fra obelischi, grandi animali e creature ignote mentre Battle for Vilegis coinvolgerà il pubblico in un avvincente gioco di ruolo.

 

L’Associazione Italiana Studi Tolkeniani propone un viaggio nel mondo del Signore degli Anelli con l’esposizione degli abiti della Terra di Mezzo, il laboratorio di elfico e giochi a tema.

 

Gli amanti dell’horror potranno avventurarsi nello spazio da brivido di Camarilla Italia, fan club ufficiale della White Wolf per entusiasmanti sfide ai giochi di ruolo, mentre allo stand Doom Valley marce di zombie accoglieranno il pubblico in un clima di post apocalisse.

 

Come nelle precedenti edizioni il gruppo dedicato a Doctor Who (Doctor Who Italian Club) si affianca a quello dedicato a Sherlock Holmes (Uno Studio in Holmes) per celebrare due importanti anniversari: i 130 anni dalla pubblicazione di Uno studio in Rosso e i 30 anni dell’associazione holmesiana italiana. Attori in abito vittoriano e enigmi da risolvere allo stand di Sherlockon, la convention dedicata al famoso investigatore. Ghostbusters Italia offrirà la possibilità di indossare l’equipaggiamento e l’uniforme degli acchiappafantasmi, corsi e giochi per i più piccoli.

 

In onore della presenza di Tomino a Romics, raduno nazionale per il decimo anniversario del Gic - Gundam Italian Club, con lo staff in cosplay, miniature, war games e diorama, collectible Card Game, Monopoly Gundam, Gunpla School. Riproduzione in grandi dimensione dell’astronave Spartan tratta da Gundam Thunderbolt. Il Buyers Club, gruppo nato dalla collaborazione tra i modellisti romani di Gundam Dipendente, Mechanical Rage, NKGC, e Team Nu Type, proporrà presso il proprio stand 4 giorni di dimostrazioni dal vivo su costruzione, modifica, colorazione e weathering sui Gunpla. A condivide lo stand con il Buyers Club, Gundam Italia, il neonato fan club dell'universo di Gundam.

 


Allo stand GoClub di Roma Fujisawa Shuko si potrà scoprire il gioco del Go, una tradizione ludica antica di 4000 anni e avvicinarsi gratuitamente a questo mondo. Gotham Shadows presenta al “Batman Village” , contest giornalieri, la scuola dei Supereroi, e servizio di facepainting. L’associazione Rust and Dust permetterà di combattere nelle arene di Rad City mentre i fan del post apocalittico potranno partecipare alla RAD Walk.

 

Vicino all’ area kids i più piccoli potranno conoscere i giochi di una volta grazie all’associazione ASD Giochi di strada.